Vacanze di Carnevale sulla neve a Castelluccio di Norcia

Vacanze di Carnevale sulla neve a Castelluccio di Norcia

3 GIORNI DI CIASPOLATE NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI

Paesaggi fiabeschi e l’ottima cucina Umbra sul “piccolo Tibet italiano”

Nel cuore verde d’Italia, incastonato tra le imponenti e affascinanti cime del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, c’è Castelluccio di Norcia, un paesino isolatissimo adagiato di fronte ad un gradioso altipiano. Da qui partiamo ogni mattina con le ciaspole ai piedi per boschi ovattati davanti a scenari maestosi e bianchissimi nel silenzio

surreale della natura invernale seguiamo le orme lasciate dai tanti animali selvatici che vivono nel bosco e andiamo alla scoperta dei segreti della Sibilla Appenninica.
Ogni pomeriggio rientriamo nella nostra accogliente e panoramica struttura per gustare un buon piatto tipico e vin brulè brindando alla serenità che ancora si può respirare in angoli di paradiso unici di cui il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è ricco.

22 febbraio
L’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Possibilità di transfer privato dalla stazione di Spoleto. Sistemazione presso la struttura e incontro con la guida. Per conoscerci, cosa c’è di meglio di una cena tipica con prodotti umbri? Terminata la cena, meteo permettendo, mini passeggiata per l’osservazione dell’incredibile cielo stellato osservabile dal nostro paesino.

23 febbraio
L’anello dei laghetti Sibillini
Colazione a base di prodotti tipici e partenza per l’escursione in ciaspole in un ambiente straordinario, tra boschetti di faggio, colli incantevoli e panorami spettacolari su Sibillini e Monti della Laga. Un giro ad anello per arrivare in modo divertente ed emozionante nella conca dei laghetti ghiacciati di Accumoli, sull’antico confine tra Regno Borbonico e Stato Pontificio, oggi confine tra Umbria, Lazio e Marche!! A metà percorso, pausa snack di fronte ad un panorama favoloso di fronte ai monti della Laga.
Lunghezza: km 12,00; Dislivello in salita: 350 m

24 febbraio
I colli del Lupo e l’anello del Pian Piccolo
La solita buonissima colazione e si parte ai piedi del monte Vettore, il più maestoso dei Monti Sibillini, accanto al Pian Grande, dove c’è un altro altipiano che prende il nome di Pian Piccolo. La ciaspolata di oggi percorre il cordone collinare boscoso che chiude questo altipiano a sud regalando panorami straordinari sugli altopiani, su tutta la catena dei Sibillini e dei Monti della Laga.
Lunghezza: km 11; Dislivello in salita: 350 m

25 febbraio
Da Castelluccio alle vallate del M.Veletta
Dopo la buonissima colazione con prodotti freschi. Emozionante ciaspolata immersi in uno degli ambienti montani più spettacolari e suggestivi del Centro Italia. Vagando tra boschetti senza età di fronte agli impareggiabili panorami degli altopiani di Castelluccio e dei Monti Sibillini, raggiungiamo vallate e scenari favolosi per una passeggiata sulla neve immersi nella bellezza della natura e nel silenzio!
Lunghezza: 10 km; Dislivello: 350 m

26 febbraio

Dopo la solita deliziosa colazione ed un saluto ai Monti Sibillini, partenza per casa con possibilità di usufruire del taxi collettivo per la stazione di Spoleto.

Quota individuale per l’accompagnamento guidato in ogni sua fase e copertura assicurativa RCT:
€ 60,00
Contattaci per qualsiasi chiarimento sulle escursioni e per consigli su strutture in cui alloggiare: info@vagogiro.it – 3494120325

Periodo: 22/02/2020 - 26/02/2020

Numero massimo partecipanti: 18

Posti Disponibili: 18



Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.