Da Spoleto ad Assisi: i sentieri degli ulivi, le vie di Francesco

Da Spoleto ad Assisi: i sentieri degli ulivi, le vie di Francesco

Camminiamo immersi tra uliveti,  dolci colline, borghi medievali, torrenti spumeggianti ed eremi francescani, sempre di fronte a panorami emozionanti sulla Valle Umbra. Facendo base sempre nello stesso tranquillo hotel nel centro storico del bellissimo borgo di Trevi, partiamo ogni mattina per tutte le tappe dell’antico percorso da Spoleto ad Assisi. Sapori, profumi, tradizioni di una terra dove natura, bellezza e spiritualità si fondono per un’esperienza unica.

Giovedì 25 aprile
Arrivo in struttura a Trevi entro l’ora di cena; presentazione del programma e cena in hotel. Dopo cena passeggiatina in centro a Trevi.

Venerdì 26 aprile
Da Spoleto a Poreta
Partendo dai piedi del colle Sant’Elia (Spoleto), facciamo subito una sosta presso il suggestivo tempio paleocristiano di San Salvatore (Patrimonio UNESCO). Da qui ci muoviamo nella campagna spoletina verso il grazioso villaggio di
Eggi. Ormai già siamo inseriti in un ambiente di boschi di querce e grandi uliveti che caratterizzano l’aspetto, l’economia e la cultura di tutto il territorio che attraversiamo nel nostro trekking. Dopo aver attraversato anche i graziosi villaggi di Bazzano Inferiore e Bazzano Superiore tra campagna ed antiche mulattiere nel bosco, arriviamo fino all’antico castello di Poreta.
Lunghezza: km 14,5; dislivello salita: m. 560; dislivello discesa: m.350

Sabato 27 aprile
Da Poreta a Trevi
Muovendoci in un mare di ulivi verdi e argento, saliamo all’incantevole borghetto fortificato di Campello Alto. Da qui, attraverso stradine e sentieri quasi sospesi a mezza costa sul versante est della Valle Umbra, una facile e spettacolare passeggiata ci conduce alla scoperta di paesini, antichi eremi, boschetti di leccio e panorami verdissimi e maestosi. A fine escursione, un passaggio al frantoio per una bruschetta con l’olio nuovo è d’obbligo.
Dislivello salita: m.550; dislivello discesa: m.350; lunghezza: 13.5

Domenica 28 aprile
Da Trevi all’abbazia di Sassovivo
Partendo dalla splendida Trevi, che domina su tutta la Valle Umbra, un percorso ricchissimo di suggestioni alla scoperta di antichi luoghi di culto, villaggi abbandonati e borghetti di montagna: il convento di San Martino, la medievale Rocca Scandolaro, l’antico Manciano, lo sperduto Roviglieto, fino a giungere alla magnifica abbazia di Sassovivo.
Dislivello salita: m.750; dislivello discesa: m.630 lunghezza: km 16.5

Lunedì 29 aprile
Da Sassovivo a Spello
Un’escursione con continui cambi di ambienti tra uliveti, querceti, villaggi antichi, ruscelli, cascate ed antichi eremi. Sempre di fronte all’immenso scenario delle colline umbre, fino a scendere ad una delle perle dell’Umbria.
Dislivello salita: m. 250; dislivello discesa: m. 600; lunghezza: km: 16.5

Martedì 30 aprile
Da Spello ad Assisi
Lasciandoci alle spalle il meraviglioso borgo di Spello, risaliamo tra i boschi di leccio del Monte Subasio che pian piano ci mostra panorami fiabeschi sulla bellissima cittadina medievale di Assisi. Ripercorrendo i sentieri cari a San Francesco, visitiamo il mistico Eremo delle Carceri e la grotta del grande santo “camminatore”.
Dislivello salita: m. 650; dislivello discesa: m. 550; lunghezza: km: 13

Mercoledì 1 maggio
Dopo la solita rilassante e ricca colazione in hotel, chi oggi non deve affrontare il viaggio di ritorno a casa, può approfittare per un’altra bellissima escursione (extra rispetto a questo programma) sull’anello del Monte Luco di Spoleto.

Quota individuale per l’accompagnamento guidato in ogni sua fase: € 120,00
Contattaci per qualsiasi chiarimento sulle escursioni e per consigli su strutture in cui alloggiare: info@vagogiro.it – 3494120325

Periodo: 25/04/2019 - 01/05/2019

Numero massimo partecipanti: 20

Posti Disponibili: 16



Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.