Escursioni giornaliere

L'emozione della natura, la magia della scoperta

Passeggiate ed escursioni giornaliere: l’attività più rilassante per scoprire lo spettacolo della natura divertendosi ed emozionandosi.
Le nostre escursioni giornaliere si svolgono quasi sempre nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini o in altre bellissime zone dell’Umbria, nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, nell’Appennino reatino.ossia la zona che conosciamo ed amiamo di più. Un’escursione, anche se solo di un giorno, con una guida locale, è il modo migliore per conoscere, apprezzare e vivere appieno un territorio in piena sicurezza.

L'anello del monte sacro di Spoleto: il Monte Luco!

Giorno: 04/04/2020

Sfruttando le antiche mulattiere degli acquedotti romani e medievali che abbracciando tutto il monte convogliavano l’acqua dal monte alla città capitale del Regno Longobardo Minor, un’incredibile escursione ad anello nel cuore verde d’Italia per abbracciare tutte le meraviglie del monte sacro di Spoleto. A metà percorso, il pranzo al sacco è presso il bellissimo eremo francescano

read more

Assisi ed il suo monte Subasio

Giorno: 05/04/2020

Una grandiosa escursione ad anello alla conquista della splendida, panoramicissima cima del Monte al centro dell’Umbria. Partendo dal suggestivo “Eremo delle Carceri” di S.Francesco, attraversando bellissimi boschi di leccio, raggiungiamo i pascoli d’altura da cui godere di panorami incredibili sulla Piana Umbra e sulla stessa Assisi fino a scoprire il versante est sulla catena appenninica ed i “mortari” del Subasio!

read more

Monti della Valnerina: panorami incredibili nel vero cuore dell'Appennino Umbro!

Giorno: 11/04/2020

Nel regno delle aquile umbre! Dall’altissimo villaggio arroccato di Monte San Vito, terrazza panoramica su tutta la Valnerina, ci inoltriamo nei magnifici boschi alle sue spalle, costeggiando la bellissima Gola delle Fosse. Le enormi e ben conservate faggete di questo territorio offrono una dimora sicura per una ricchissima varietà di fauna selvatica. Dopo una bellissima passeggiata lungo i dolci dislivelli della Val Pagana (o Malpana), saliamo in cima al Monte Motola e di fronte a noi

read more

L'anello del Monte Terminillo, Terminilluccio e cresta Sassetelli

Giorno: 13/04/2020

Una delle montagne più affascinanti e spettacolari del Centro Italia. Panorami mozzafiato su tutta la catena appenninica e, a 360 gradi, fino al mar Tirreno! Pareti e guglie dolomitiche. Un’escursione non “estrema”, ma di grandissima suggestione e gratificazione! 

read more

Monte Navegna: il balcone degli Appennini sospeso sui laghi

Giorno: 18/04/2020

Nel cuore della Sabina, terra di antichissimi popoli, grandi tradizioni, ricchissima di affascinanti borghi medievali, tra i laghi del Turano e del Salto, a protezione di un territorio dove l’uomo ha saputo vivere da sempre in perfetto equilibrio con l’ambiente sorge la riserva naturale del Monte Navegna e Monte Cervia. Versanti coperti da vasti boschi di querce e faggi, vallate solcate da impetuosi fiumi, rovine di borghi abbandonati e cime da cui si può godere di panorami incredibili che abbracciano tutta la catena appenninica dai Sibillini, al Gran Sasso, alla Majella, ma anche le pianure laziali fino al mar Tirreno! Un’escursione spettacolare

read more

Monte Cervia e Valle dell'Obito: dal paradiso al fiabesco orrido!

Giorno: 19/04/2020

Da Paganico Sabino, uno dei paesi più antichi della Valle del Turano, percorriamo il bellissimo sentiero affacciato sul lago del Turano sempre tra rupi rocciose e boschi. Uscendo dal bosco, sulla cima del monte Cervia offre un panorama mozzafiato: oltre al sempre presente lago del Turano, anche il lago del Salto, villaggi arroccati o isolati tra immensi boschi, ma soprattutto il monte Velino,  il Gran Sasso e tutte le altre maestose cime dell’Appennino Centrale! Dalla cima, un bel tratturo ci conduce sull’altro boscosissimo versante della montagna fino alle suggestive Gole dell’Obito.  L’antichissimo sentiero che

read more