Escursioni giornaliere

L'emozione della natura, la magia della scoperta

Passeggiate ed escursioni giornaliere: l’attività più rilassante per scoprire lo spettacolo della natura divertendosi ed emozionandosi.
Le nostre escursioni giornaliere si svolgono quasi sempre nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini o in altre bellissime zone dell’Umbria, nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, nell’Appennino reatino.ossia la zona che conosciamo ed amiamo di più. Un’escursione, anche se solo di un giorno, con una guida locale, è il modo migliore per conoscere, apprezzare e vivere appieno un territorio in piena sicurezza.

Monte Cucco - Il grande anello: faggete stupende, torrenti e la spettacolare cima!

Giorno: 22/05/2021

Meravigliosa escursione in una delle aree protette più affascinanti dell’Umbria che ha nelle maestose e vetuste foreste una delle sue peculiarità principali. In questo periodo i colori del bosco e delle bellissime fioriture di orchidee, narcisi, asfodeli e tantissimi altri fiori delle praterie riempiono di bellezza gli occhi e l’anima.  Immersi in una maestosa e vetusta faggeta, ambiente prediletto da tantissimi animali selvatici, raggiungiamo torrenti, cascatelle e radure panoramiche fino alla spettacolare cima. Ritorno sul versante opposto immersi in praterie di fronte ai monti e la campagna umbra e boschetti favolosi prima di risalire la favolosa Valle San Pietro, ricchissima di acqua che crea una miriade di cascatelle!

read more

Monte Cervia e Valle dell'Obito: dal paradiso al fiabesco orrido!

Giorno: 23/05/2021

L’escursione dai mille ambienti! Da Paganico Sabino, uno dei paesi più antichi della Valle del Turano, percorriamo la bellissima mulattiera affacciata sul lago del Turano sempre tra rupi rocciose e boschi. Uscendo dal bosco, sulla cima del monte Cervia si gode di un panorama mozzafiato: oltre lago del Turano, villaggi arroccati o isolati tra immensi boschi, ma soprattutto il monte Velino,  il Gran Sasso e tutte le altre maestose cime dell’Appennino Centrale! Dalla cima, un bel tratturo inciso tra le rocce che attraversa maestose faggete e castegneti ci conduce sull’altro versante della montagna fino alle suggestive Gole dell’Obito.  L’antichissimo sentiero che

read more

Peonie e cime sibilline!

Giorno: 19/06/2021

Nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, dal meraviglioso scenario degli altopiani di Castelluccio, lungo la boscosa Val Canatra e la sella delle peonie, arriviamo in cima alla montagna che offre il miglior colpo d’occhio sull’intera catena dei Monti Sibillini. Il panorama spazia anche sui Monti della Laga, fino al Gran Sasso. Durante la discesa attraversiamo un vero circo glaciale in miniatura, prima di tornare al Pian Perduto e ai vasti altipiani di Castelluccio.

read more

Laghetto di Palazzo Borghese e Sibillini "imperiali"!

Giorno: 27/06/2021

DAGLI ALTOPIANI DI CASTELLUCCIO AL LAGHETTO INCASTONATO TRA MAESTOSE PARETI ROCCIOSE NEL CUORE DEI SIBILLINI!
Escursione ad anello tra i paesaggi unici al mondo degli altopiani di Castelluccio e le emozionanti cime del Parco Nazionale più magico d’Italia arrivando in riva al laghetto “effimero” che si crea per pochi giorni all’anno alla base del monte Palazzo Borghese e che ospita l’unica popolazione di Chirocephalus Sibyllae.
Partendo dai piedi dell’incantevole villaggio di Castelluccio di Norcia, un tracciolino utilizzato da antichi viandanti e pastori ci conduce attraverso le colonne della “Portella Imperiale”, all’interno del circo glaciale del Monte

read more