Trekking di Capodanno in Costiera Amalfitana e alle luminarie di Salerno

Trekking di Capodanno in Costiera Amalfitana e alle luminarie di Salerno

Le più belle escursioni della Costiera Amalfitana per scoprire in un clima mite anche d’inverno uno degli angoli più suggestivi d’Italia tra natura selvaggia, paesaggi affascinanti, villaggi ricchi di storia ed arte, campagna strappata alla verticalità delle rupi e spiagge uniche.

Facendo base al peasino di S.Lazzaro di Agerola, a 640 m a picco sul mare, si parte quasi sempre direttamente a piedi

ogni mattina (il ritorno si effettua tramite bus).
Le escursioni, pur essendo prive di difficoltà oggettive, non sono piatte e banali passeggiate lungo mare e richiedono un minimo di impegno fisico specialmente nel discendere le lunghe scalinate appartenenti dell’antica viabilità del territorio.

Venerdì 28 dicembre
Arrivo. Possibilità di navetta privata per chi arriva in treno, dalla stazione di Napoli all’hotel di Agerola in cui si farà base. Incontro con la guida in hotel per presentazione trekking e aperitivo di benvenuto, passeggiatina per le vie e i panorami del paese e cena in hotel.

Sabato 29 dicembre
Da Amalfi  a Ravello per la valle delle cascate tra limoneti, boschi a picco sul mare e villaggi medievali
Raggiungiamo in bus il centro di Amalfi e da qui partiamo per una ricchissima escursione che prima ci porterà a scoprire la zona dei limoneti più famosi del mondo. Poi risaliremo tutto il corso del fiume Canneto tra giochi d’acqua e cascatelle in un ambiente dalla natura avvolgente che per qualche istante ci farà dimenticare di essere quasi in riva al mare. Una volta raggiunto il grazioso villaggio di Pontone, con panorami stupendi sul mare e sulla capitale dell’antica Repubblica Marinara, ci spostiamo tra scalinate e stradine fino a Ravello, una delle perle della Costiera Amalfitana dove rimaniamo per visitare ogni viuzza e le sue splendide ville.
Durata: 5 ore; disl. salita 430 m.; disl. discesa: 430 m.

Domenica 30 dicembre
La “via maestra dei villaggi” e poi tutti a Salerno per le luminarie!
“Trekking urbano dell’antico”! Sfruttando le antiche scalinate “sospese” sul mare attraversando villaggi di stile moresco, arriviamo direttamente nel cuore della capitale dell’antica Repubblica Marinara. Dopo una rilassante pausa pranzo in riva al mare ad Atrani, saliamo sul nostro bus privato per andare a nella bellissima Salerno e vivere insieme la magia delle luminarie natalizie più famose d’Italia.
Durata: 4 ore;  disl. salita: 0 m.; disl. discesa 640 m.

Lunedì 31 dicembre
Da Agerola a Positano: il “Sentiero degli Dei”
Un escalation di emozioni. Un continuo cambio di prospettive e di ambienti, ma con la costante di un immenso mare su un lato e natura selvaggia dall’altro. Il sentiero che ogni amante dell’escursionismo dovrebbe fare almeno una volta nella vita! Una volta arrivati a piedi a Positano, dopo una passeggiata per i bellissimi vicoletti ed un po’ di relax in spiaggia, risaliamo in hotel con il nostro bus privato. Stasera ci aspetta il gran cenone del ristorante Risorgimento e poi serata danzante in hotel o nella piazzetta di San Lazzaro. 
Durata: 5 ore;  disl. salita: 250 m.; disl. discesa 600 m.;

Martedì 1 gennaio
Colazione in hotel in tutto relax e partenza

Quota individuale per accompagnamento guidato in ogni fase del trekking + mezza pensione all’hotel Risorgimento (3 stelle) dal 28 dicembre all’1 gennaio + cenone di capodanno + i transfer per e da Salerno ed il transfer da Positano: € 510,00
Direzione tecnica: Jonas Vacanze
Contattaci per chiarimenti di qualsiasi tipo: info@vagogiro.it – tel 3494120325

Termine ultimo per la prenotazione: 20 dicembre 2018 salvo esaurimento posti

Guida Escursionistica (AIGAE): Francesco Capozucca

Periodo: 28/12/2018 - 01/01/2019

Numero massimo partecipanti: 15

Posti Disponibili: 15



Prenotazione

Prenota ora per partecipare al trekking