Ponte dell’Immacolata in Umbria: i sentieri degli ulivi, le vie di Francesco

Ponte dell’Immacolata in Umbria: i sentieri degli ulivi, le vie di Francesco

I tratti più spettacolari del percorso tra Spoleto ed Assisi. Immersi in uliveti e dolci colline, camminiamo serenamente su antichissimi percorsi tra borghi medievali, cascate ed eremi ancora abitati, sempre di fronte ai favolosi panorami umbri. Un’occasione meravigliosa per scoprire la storia, le tradizioni, i sapori, la vera essenza di una regione che grazie al meraviglioso equilibrio instauratosi da sempre tra la natura e gli uomini che vi hanno abitato, è diventata una dei fulcri della spiritualità del Pianeta. Si fa base in un bellissimo e tranquillo hotel 4 stelle nel centro dell’antico borghetto di Trevi dove poter rilassarsi dopo ogni escursione e rifocillarci con i gustosissimi piatti della tradizione umbra.

Venerdì 8 dicembre
Da Poreta a Trevi
Muovendoci in un mare di ulivi verdi e argento, saliamo all’incantevole borghetto fortificato di Campello Alto. Da qui, attraverso stradine e sentieri quasi sospesi a mezza costa sul versante est della Valle Umbra, una facile e spettacolare passeggiata ci conduce alla scoperta di paesini, antichi eremi, boschetti di leccio e panorami verdissimi e maestosi. A fine escursione, un passaggio al frantoio per una bruschetta con l’olio nuovo è d’obbligo.
Dislivello salita: m.550; dislivello discesa: m.350; lunghezza: 17.5

Sabato 9 dicembre
Dall’abbazia di Sassovivo a Spello
Un’escursione con continui cambi di ambienti tra gole, cascate, uliveti, querceti, villaggi ed antichi eremi. Sempre di fronte all’immenso scenario delle colline umbre, fino a scendere a Spello, una delle perle dell’Umbria.
Dislivello salita: m. 250; dislivello discesa: m. 600; lunghezza: km: 15.5

Domenica 10 dicembre
Da Spello ad Assisi
Lasciandoci alle spalle il meraviglioso borgo di Spello, risaliamo tra i boschi di leccio del Monte Subasio che pian piano ci mostra panorami fiabeschi sulla bellissima cittadina medievale di Assisi. Ripercorrendo i sentieri cari a San Francesco, visitiamo il mistico Eremo delle Carceri e la grotta del grande santo “camminatore”.
Dislivello salita: m. 650; dislivello discesa: m. 550; lunghezza: km: 17

Quota individuale: € 15 per ogni escursione
Contattaci per qualsiasi chiarimento sulle escursioni, per consigli sulle strutture in cui alloggiare e costi!

Periodo: 08/12/2017 - 10/12/2017

Numero massimo partecipanti: 20

Posti Disponibili: 9



Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.