Gubbio: il centro storico, l’acquedotto, l’abbazia, i monti!

Gubbio: il centro storico, l’acquedotto, l’abbazia, i monti!

Dal centro storico di Gubbio, uno dei gioielli medievali umbri, attraverso i vicoli più suggestivi e importanti usciamo attraverso l’antica mulattiera per arriviamo all’abbazia di San’Ubaldo, dove sono conservati i ceri simbolo della città e della regione Umbria e poi sull’antica rocca del monte Ingino da cui si gode di un panorama mozzafiato. Da qui, attraverso bellissimi boschi e pinete, sfruttando il bellissimo percorso dell’acquedotto medievale sospeso sulla gola del Bottaccione, torniamo al centro della ridente cittadina! Col calar della sera, in questo periodo natalizio Gubbio diventa uno scrigno luccicante di bellezza dove si respira un’atmosfera magica. Su tutto il monte che sovrasta la città, giganteggia l’albero di Natale più grande del mondo!

Lunghezza: km: 15
Dislivello salita: m. 620
Dislivello discesa: m. 620
Appuntamento: ore 9.00 -Piazza dei quaranta martiri – Bar delle Logge
Quota a persona: € 15,00 inclusa assicurazione RCT
Informazioni e prenotazioni: tel.: 3494120325 – email.: info@vagogiro.it

Note: il raggiungimento del punto di partenza dell’escursione avviene in autonomia. Arrivare muniti di mascherina. Durante l’escursione è importante mantenere una distanza adeguata dagli altri partecipanti.

Per informazioni e chiarimenti: info@vagogiro.it – 3494120325 (anche wa o telegram)

Equipaggiamento consigliato

Periodo: 18/12/2021

Numero massimo partecipanti: 20

Posti Disponibili: 19



Prenotazione