Posts made in maggio, 2013

Come è andato l’anello Visso Macereto di ieri 26 maggio?

Come è andato l’anello Visso Macereto di ieri 26 maggio?

Il coraggio, l’ottimismo e la determinazione vengono sempre premiati. Anche se supportati dalle previsioni che davano netto miglioramento, siamo partiti da Visso con un freddo quasi invernale e l’umidità post perturbazione solo grazie alla consapevolezza che, in (quasi) qualsiasi condizione, se ben equipaggiati, passeggiare per boschi e montagne, riserva sempre emozioni favolose e grande senso di pace. L’ascesa al Santuario di Macereto, immersi nel silenzio interrotto soltanto dai piccoli toppi di neve che cadevano dai rami, il pranzo di fronte all’incantevole miracolo architettonico e artistico in mezzo all’altipiano e la ridiscesa nel bosco quasi incontaminato al cospetto del Monte Bove, ci hanno confermato la nostra convinzione. Siete d’accordo? Io inserisco le 2 foto scattate col mio semplice telefono. Se vorrete arricchire questo articolo con vostri commenti e foto, mandatemene quando e come volete. Grazie e a presto Francesco...

read more

Come è andata l’escursione del 25 maggio “Da S.Anatolia a Spoleto sul tracciato della vecchia ferrovia”?

Come è andata l’escursione del 25 maggio “Da S.Anatolia a Spoleto sul tracciato della vecchia ferrovia”?

Un gruppetto di 6 persone più un cagnolino. Il sole scalda l’aria insolitamente fresca. La vegetazione, così varia e carica di verde che sembra scoppiare, ci accompagna ad ogni passo sul dolce pendio in cui, fino a cinquant’anni fa, correva il trenino che collegava Norcia a Spoleto. La passeggiata ci conduce fino alla prima galleria che in pochi minuti, magicamente (miracolosamente se si pensa che è stata progettata nel 1911), ci porta una trentina di metri più in alto del punto in cui l’abbiamo imboccata, ma guardando nella direzione opposta. Il tracciato ci porta, quasi senza accorgercene, a oltre 600 metri di altezza, da cui, specialmente dai bellissimi ponticelli in pietra, si gode di un bellissimo panorama sulla Valnerina. Ma ad un tratto l’escursione si trasforma: imbocchiamo la galleria di Caprareccia; 2 km di lunghezza; circa mezz’ora nel cuore della montagna illuminati dalle lampade frontali. Emozione e rilassante senso di isolamento dal mondo. Il pranzetto all’ombra delle querce e poi giù verso il centro storico di Spoleto attraverso gli uliveti, l’antico bosco di Monte Luco e l’impressionante Ponte delle Torri. Solo per poco siamo riusciti ad evitare il violento temporale che si è abbattuto su Spoleto per tutto il resto del pomeriggio e sera. Cari vagogiri, per me è stata una bellissima avventura ed una piacevolissima giornata. Spero anche per voi. Lasciate, se volete, le vostre impressioni e commenti e se mi mandate qualche foto (tramite email), sarò felice di pubblicarle qui sotto. Grazie e a presto....

read more

Escursione del 19 maggio 2013: Val Canatra – Monte Ventosola – Castelluccio

Escursione del 19 maggio 2013: Val Canatra – Monte Ventosola – Castelluccio

Il tempo incerto, le nuvole che ci hanno avvolti appena abbiamo raggiunto i 1500 metri ed il fortissimo vento hanno condizionato la prima parte dell’escursione di Domenica 19 maggio. Raggiungere la cima del Monte Patino non è stato possibile, ma, subito dopo la decisione di virare verso il Monte Ventosola, le nuvole hanno lasciato spazio agli stupendi panorami sulla Piana di S. Scolastica, sui monti umbri e laziali, sui Monti della Laga e sui Sibillini. Un enorme grazie ai partecipanti che, nonostante le ostili condizioni iniziali, hanno tenuto duro ed hanno goduto insieme a me (spero) per questa bellissima...

read more

Trekking “L’antica via da Norcia a Castelluccio”

Trekking  “L’antica via da Norcia a Castelluccio”

...

read more

Il sentiero dei mietitori e la chiesa di S.Maria in Pantano

Il sentiero dei mietitori e la chiesa di S.Maria in Pantano

Ciao girovaghi, Vorrei ringraziarvi per aver partecipato all’escursione sul sentiero dei mietitori. Ci è piaciuta? Per me è stata un’emozione riuscire a vedere l’interno dell’antichissima chiesa di S.Maria in Pantano. Ma anche il proseguio è stato bello. Che ne pensate (a parte il buonissimo pranzetto al rifugio!!)? Mandatemi tramite email tutte le foto che volete, così le pubblico su questo blog Ciao e...

read more

La Costiera Amalfitana “un sogno tra il mare e… gli Dei”

La Costiera Amalfitana “un sogno tra il mare e… gli Dei”

[Gallery not found]

read more